Restaurantcoach

cell. 3347453277 tel. (+39) 06 4040 3935 info@restaurantcoach.it
Shopping Cart: 0,00  0 items

Blog

Vuoi scrivere messaggi che attirano i tuoi clienti? Utilizza “AIDA”

formula aida Vincenzo Liccardi restaurant coach

Vuoi scrivere messaggi che attirano i tuoi clienti? Utilizza “AIDA”

Caro lettore, Ristoratore e Manager,
ti interessa saper comunicare in modo efficace e ad ogni promozione avere risultati maggiori? E se questo modo fosse semplice e lo potessi applicare in ogni tua comunicazione?

Spesso tutta la buona intenzione nel comunicare non ha l’effetto che desideriamo. Ci impegniamo a fare cartelli, volantini, messaggi online ma a volte la risposta è minima o addirittura nulla.

E allora pensi che il problema sia nel prodotto che stai proponendo, nell’offerta e la cambi. Ma la cosa non muta molto o addirittura peggiora.

Ed è proprio di questo che oggi ti voglio parlare. Voglio darti uno strumento che faccia in modo che tu possa comunicare persuasivamente. Lo strumento in questione è una piccola formuletta di scrittura: AIDA. Ne hai sentito già parlare.

La formula AIDA ti indica i passaggi da tenere in considerazione per una buona comunicazione, per emettere un messaggio efficace, che sia scritto o parlato, che colpisca positivamente il cliente.

AIDA quindi è l’acronimo di:
Attenzione, Interesse, Desiderio e Azione. Questi quattro passaggi inducono un processo di riflessione che solitamente finisce in una azione positiva, cioè l’acquisto.

Attenzione: cattura l’attenzione di chi ti legge o ti ascolta. Nelle prime righe, il titolo deve essere impattante tanto da attirare l’attenzione.

Interesse: una volta che hai catturato l’attenzione del lettore, devi mantenere vivo il suo interesse, realizzando testo e immagini che suscitino emozioni, rispondano ad un bisogno o soddisfino un desiderio.

Desiderio: in chi legge il messaggio deve poter nascere la comprensione che solo da te riceverà la soluzione ai suoi bisogni o desideri.

Azione: in inglese si definisce “call to action”, la chiamata all’azione. Affrettare il cliente a fare qualcosa perché acquisti il tuo prodotto. Devi sempre fornire tutte le informazioni possibili affinché agisca all’istante. Numero di telefono, email, indirizzo della sede, sito Internet, in modo chiaro e ben visibile e, nel farlo, utilizza i principi di persuasione.

In caso di messaggi stampati, il testo non è però la prima cosa che desta l’interesse. Infatti i primi elementi in cui posiamo gli occhi sono le immagini e queste devono sempre essere un riferimento attivo a ciò di cui si sta parlando, altrimenti possono provocare un calo nell’interesse.

Dopo le immagini gli occhi si posano sul titolo del messaggio e per questo motivo è fondamentale che sia impattante, che desti curiosità e stimoli a proseguire nella lettura.

Prima di lasciarti ti esorto a ricercare una serie di parole suggestive, che in Marketing si chiamano “ipnotiche”. Parole che catturano l’Attenzione e destano Interesse a proseguire la lettura, come ad esempio “rivoluzionario”, “gratis”, “offerta” “garantito”….

parole ipnotiche Vincenzo Liccardi restaurant coach

Altre invece le devi proprio evitare perché scaturiscono una cattiva associazione nella mente del lettore, come le parole “costo”, “difficile”, “perdita”, “obbligo” etc.

Alla prossima!

Vincenzo Liccardi primo Restaurant Coach Italiano

About Vincenzo Liccardi

Restaurant Coach®, Manager e Consulente in processi formativi e gestionali per il Management.

Restaurant Management | Restaurant Marketing | Communication | Motivation | Coaching | Leadership | Problem Solving | Team Building | Time Management


  • Fondatore e direttore didattico di Restaurant Coach®Academy
  • Tra i massimi esperti di sviluppo e posizionamento delle attività di ristorazione
  • Ideatore del metodo “Restaurant Business Model Canvas”
  • Presidente FIMAR -Federazione Italiana Manager della Ristorazione
  • Autore di “Restaurant management - competenze e metodi per una ristorazione di successo
  • Autore di Nuovo Restaurant Marketing - Smettila di essere tirchio!
  • Pubblicazione accademica per la creazione del metodo di ripartizione dei costi aziendali su base unica applicato al Food Cost Control
  • Master in Business Management e Marketing Management
  • Licensed NLP Coaching Master Pratichtioner™
  • Licensed Neuro Science Linguistic Coaching ACSTH-ICF
  • Trainer esparto in: Restaurant Coaching | Restaurant Management | Restaurant Marketing | Sales Management | Booking office system | Restaurant Revenue Management
  • In 20 anni di attività ha accumulato; + di 100 Consulenze e nuove Aperture | + di 1500 Ristoratori formati |

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *